Header Top
Logo
Domenica 7 Marzo 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • “Da Autostrade profonda arroganza” (i parenti delle vittime del Ponte Morandi)

colonna Sinistra
Venerdì 14 agosto 2020 - 12:08

“Da Autostrade profonda arroganza” (i parenti delle vittime del Ponte Morandi)

"Per fortuna da Corte no a assurda pretesa ricostruire viadotto"
“Da Autostrade profonda arroganza” (i parenti delle vittime del Ponte Morandi)

Genova, 14 ago. (askanews) – “Questa giornata ha un significato profondo. In questi due anni abbiamo ascoltato a dichiarazioni di profonda arroganza da parte di chi ha gestito e gestisce questa infrastruttura, da parte di chi non ha chiesto scusa in tempi umanamente accettabili, l’arroganza di chi afferma di essere trattato come una cameriera, oltre a millantate manie di persecuzione e alla pretesa di ricostruire il nuovo ponte. Per fortuna questa assurda pretesa è stata stralciata dalla massima Corte”. Lo ha detto la portavoce del comitato dei familiari delle vittime di Ponte Morandi, Egle Possetti, durante la cerimonia per il secondo anniversario del crollo del viadotto sul torrente Polcevera.

Fos/Int9

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra