Header Top
Logo
Venerdì 23 Ottobre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • A Celleno (Vt) dall’antipasto al dolce menu a base di ciliegie

colonna Sinistra
Giovedì 11 giugno 2020 - 10:32

A Celleno (Vt) dall’antipasto al dolce menu a base di ciliegie

Non dobbiamo perdere la memoria futuro non è scevro da rischi
A Celleno (Vt) dall’antipasto al dolce menu a base di ciliegie

Roma, 11 giu. (askanews) – C’è solo un posto in Italia e probabilmente nel mondo, dove è possibile mangiare un intero menu dagli antipasti ai dessert, a base solo di ciliegie – il tipico frutto locale. E’ la piccola città di Celleno, in provincia di Viterbo, dove in questi giorni si celebra la tradizionale Festa delle ciliegie.

Nel paese, di soli 1.300 abitanti, noto anche come “il villaggio fantasma”, quasi tutti i negozi di alimentari, ristoranti o bar vendono specialità a base di ciliegia.

I giovani macellai, i fratelli Brachini, che vendono carne Km0, offrono piatti come brasati con ciliegie o altre gustose ricette che si tramandano di generazione in generazione. Il ristoratore Andrea Sterpino, con locale affacciato sul Castello di Celleno, offre carne di maiale tirata con salsa di ciliegie, o il noto cocktail di ciliegie, con una ricetta segreta o gelato, rigorosamente a base di ciliegie locali.

Al negozio di alimentari guidato da Rita Michetti, sulla piazza principale è possibile acquistare ciliegie biologiche. Le Roselline, pizzeria e ristorante, offre nel suo menu, oltre ai piatti della tradizione, risotto con ciliegie locali, o filetto di maiale in salsa di ciliegia. Al Bar dello sport, con annessa pizzeria, fanno anche la pizza con le ciliegie.

Una delle specialità più richieste, dove ogni abitante di Celleno si sfida, sono le frittelle con le ciliegie. La vera esperta del luogo, che detiene la ricetta segreta delle migliori frittelle di ciliegie di Celleno è la signora Evelina, ultraottantenne, ristoratrice storica da molti anni in pensione, ma che cucina ancora i migliori piatti per il villaggio.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su