Header Top
Logo
Giovedì 25 Febbraio 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ponte Morandi: ammessi terzi espropriati nel giudizio costituzionale

colonna Sinistra
Mercoledì 27 maggio 2020 - 19:57

Ponte Morandi: ammessi terzi espropriati nel giudizio costituzionale

Sono 26 persone

Roma, 27 mag. (askanews) – La Corte costituzionale, riunita oggi in camera di consiglio, ha esaminato la richiesta di intervento di 26 persone nel giudizio di legittimità costituzionale avente ad oggetto, tra l’altro, la disposizione del decreto legge n. 19 del 2018 con la quale sono state disciplinate le espropriazioni e gli atti di cessione degli immobili situati nella cosiddetta “zona rossa”, delimitata dopo il crollo del Ponte Morandi. In attesa del deposito dell’ordinanza, previsto nelle prossime settimane, l’Ufficio stampa della Corte costituzionale fa sapere che queste persone, in quanto proprietarie degli immobili, sono state ammesse a intervenire nel giudizio.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra