Header Top
Logo
Mercoledì 3 Marzo 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coronavirus, Comune Milano attiva sportello di aiuto psicologico

colonna Sinistra
Lunedì 27 aprile 2020 - 15:20

Coronavirus, Comune Milano attiva sportello di aiuto psicologico

Attraverso Milano Aiuta, in gestione al Cipm
Coronavirus, Comune Milano attiva sportello di aiuto psicologico

Milano, 27 apr. (askanews) – Un servizio per le emergenze psicologiche e relazionali determinate dalla contingenza della pandemia da nuovo coronavirus. A istituirlo il settore Sicurezza del Comune di MIlano, che ha attivato uno sportello telefonico gratuito, gestito dal Centro italiano per la promozione della mediazione, coordinato dal dottor Paolo Giulini, in cui operano professionisti specializzati e un’equipe multidisciplinare, a cui è possibile accedere attraverso “Milano Aiuta”, contattando lo 020202 dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 18.

L’impatto dell’emergenza sanitaria può comportare effetti psicologici e sociali nuovi e difficili da affrontare, che partono dai timori per la propria salute e per quella delle persone più care e dal senso di impotenza che ne deriva. Ansie e paure possono arrivare a tradursi in atteggiamenti dannosi e lesivi ed è per questo che risulta importante lavorarci con il supporto e l’orientamento di esperti, che aiutino a uscire dall’isolamento emotivo e a sentirsi maggiormente protetti.

Il servizio, spiega una nota di Palazzo Marino, permette quindi di accedere, a seconda delle specifiche necessità, a colloqui di sostegno psicologico e/o di orientamento per la gestione di situazioni problematiche connesse alla pandemia, ed è rivolto a chi è coinvolto in vicende dolorose connesse al diffondersi del coronavirus e a chi si sente in difficoltà nella gestione di emozioni negative e a rischio di agiti impulsivi, anche lesivi.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra