Header Top
Logo
Sabato 22 Febbraio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Chef La Mantia: bambini ospiti di riguardo nei miei ristoranti

colonna Sinistra
Lunedì 20 gennaio 2020 - 17:22

Chef La Mantia: bambini ospiti di riguardo nei miei ristoranti

Lo chef allo stand Crocs: "Impensabile vietare il loro ingresso"
Chef La Mantia: bambini ospiti di riguardo nei miei ristoranti

Roma, 20 gen. (askanews) – Chef Filippo La Mantia, ospite stamattina dello stand Crocs a Pitti Bimbo, è intervenuto nella polemica innescata dai ristoratori che si rifiutano di accogliere tra i propri clienti le famiglie con bambini. “I bambini sono sacri, l’espressione più pura e preziosa della specie umana. Vietare loro l’ingresso in un locale pubblico è, per me, qualcosa di inconcepibile” – afferma lo Chef siciliano, tra i più rinomati e amati d’Italia – “non discuto le scelte dei colleghi che sono arrivati ad affiggere cartelli discriminatori all’ingresso, ma io vado nella direzione opporta. Anche a costo di dover sostituire, di tanto in tanto, i mobili di design nei miei locali, danneggiati dall’esuberanza di qualche bimbo. La verità è che consentiamo agli adulti comportamenti anche molto maleducati mentre siamo molto meno tolleranti con i minori”.

La Mantia ha assistito ad un workshop di personalizzazione delle calzature Crocs, ad opera dell’illustratrice Claudia Bessi che ha mixato i propri disegni con i Jibbitz (le decorazioni di Crocs da applicare sulla tomaia). “La creatività ha un valore educativo perché stimola una crescita sana” ha aggiunto lo chef davanti ad un gruppo di giornalisti. “Al ristorante, i genitori, anziché abbandonare i figli a sé stessi o ad un tablet, potrebbero coinvolgerli in attività manuali. Proprio come questa a cui sto assistendo e che mi piacerebbe ripetere nei miei ristoranti.”

Crocs, uno dei brand di calzature più noti e originali nel mondo, sta attualmente vivendo una fase di rinnovata popolarità grazie alle recenti collaborazioni con griffe come Balenciaga e Christopher Kane, o con artisti beniamini della Generazione Z come Post Malone. Tra i fan del brand: Justin Bieber e Arianna Grande. Il profilo Tik-Tok del brand è tra i più seguiti dai giovanissimi a livello globale.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su