Header Top
Logo
Martedì 23 Luglio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Abruzzo, ok a Piano regionale lotta agli incendi

colonna Sinistra
Lunedì 24 giugno 2019 - 19:11

Abruzzo, ok a Piano regionale lotta agli incendi

Divisione del territorio in ambiti di pericolosità

Pescara, 24 giu. (askanews) – La giunta regionale dell’Abruzzo, presieduta da Marco Marsilio, si è riunita questa mattina a L’Aquila, a Palazzo Silone, per l’esame di diversi provvedimenti amministrativi. Tra gli altri, su proposta del presidente Marsilio, è stato approvato l’aggiornamento, per l’anno 2019, del Piano regionale per la programmazione delle attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi (art. 3 L. 353/2000). La delibera, che non reca oneri a carico del bilancio regionale, è stata redatta a seguito di incontri con i rappresentanti degli enti coinvolti: Arma dei Carabinieri Forestali, rappresentanti dei Parchi nazionali, delle riserve statali e delle riserve naturali regionali. Tra le caratteristiche fondamentali del Piano vi è la suddivisione del territorio regionale in ambiti di pericolosità, in base al rischio di incendi boschivi. Su proposta dell’assessore Emanuele Imprudente la giunta ha approvato, invece, la delibera relativa al Programma di ‘Cooperazione trasfrontaliera Interreg V-A-Italia Croazia Priority Axis 3 -Enviroment & Cultural Heritage – Specific Objective 3.3. Progetto Watercare Water Management solutions for reducing microbial environment impact in coastal’ che prevede l’adesione della Regione Abruzzo e la relativa autorizzazione agli adempimenti necessari per le attività di progetto. L’obiettivo è la riduzione dell’impatto della contaminazione ambientale microbiologica nelle acque di balneazione che possono essere interessate da abbondanti precipitazioni meteoriche immesse nelle locali reti di scolo. Il progetto ha una durata complessiva di 30 mesi, dall’1.01.2019 al 30.06.2021.

La Regione Abruzzo è destinataria di un importo complessivo di Euro 192.500,00 che non grava sul bilancio regionale. Su proposta dell’assessore Nicoletta Verì l’esecutivo regionale ha adottato altre sei delibere. La prima riguarda la verifica dei risultati aziendali e degli obiettivi conseguiti dal Direttore Generale della Asl di Pescara. Un altro provvedimento prevede l’approvazione dello schema di convenzione quadro in materia di collaborazione nel settore dei controlli sulla Filiera della pesca e sulla commercializzazione dei prodotti ittici per garantire il rispetto delle norme nazionali e comunitarie. Con tale collaborazione sarà favorito il rispetto delle norme nazionali e comunitarie.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su