Header Top
Logo
Giovedì 19 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Milano entra nel programma Ce100 della Ellen MacArthur Foundation

colonna Sinistra
Giovedì 30 maggio 2019 - 13:07

Milano entra nel programma Ce100 della Ellen MacArthur Foundation

Vicesindaco Scavuzzo: "Rete forte e importante, siamo orgogliosi"
Milano entra nel programma Ce100 della Ellen MacArthur Foundation

Milano, 30 mag. (askanews) – È stato lanciato questa mattina l’ingresso del Comune di Milano nella piattaforma Circular Economy 100 della Ellen MacArthur Foundation sui temi della Food Policy, di Moda e Design e della Resilienza.

La Ellen MacArthur è una fondazione internazionale senza scopo di lucro che sviluppa diversi programmi come CE100, piattaforma di innovazione che consente alle organizzazioni pubbliche e private di sviluppare nuove opportunità e accelerare le proprie azioni nell’economia circolare e che unisce aziende, governi, città, università, innovatori in un’unica piattaforma multi-stakeholder.

Entrato a far parte del programma, il Comune di Milano potrà, per esempio, partecipare a workshop e training di accelerazione sui diversi temi dell’economia circolare, sarà supportato nello sviluppo di progetti in sinergia con altri membri della piattaforma, avrà accesso alla rete degli altri membri e alla banca dati di risorse, report e pubblicazioni. Tra gli altri partner della piattaforma figurano anche le città di Londra e Toronto, oltre a grandi aziende private multinazionali come Intesa Sanpaolo, Enel, Lucart Group, Hera Group, Fondazione Cariplo, Danone, Google, H&M, Nike, Unilever, Apple, Arup, Bnp, Coca Cola, Du Pont, Hp, MacDonald, Ikea, Microsoft e Tetra Pak.

“Siamo orgogliosi di entrare a far parte di una rete così forte e importante – dichiara la vicesindaco Anna Scavuzzo – e che Milano sia stata accolta nel programma grazie in particolare a tre sue specificità: i risultati raggiunti fino ad oggi dalle politiche di Food Policy, in particolar modo per la lotta allo spreco alimentare e l’impegno nella creazione di filiere corte; la sua forza a livello nazionale e internazionale nei campi della moda e del design e le iniziative di sensibilizzazione sull’importanza della sostenibilità in questi settori; e le strategie di resilienza che sta portando avanti, in particolar modo dal punto di vista ambientale e urbanistico”.

Dello stesso tenore il commento di Jocelyn Blériot, Executive Officer e Capo delle Istituzioni, Governi e Città della Fondazione Ellen MacArthur: “La rete CE100 è lieta di accogliere la città di Milano, la cui partecipazione si basa su un forte ecosistema di aziende italiane che operano per un’economia circolare”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su