Header Top
Logo
Sabato 27 Febbraio 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Violenti scontri al comizio di CasaPound: 3 feriti e 2 fermi

colonna Sinistra
Giovedì 23 maggio 2019 - 19:52

Violenti scontri al comizio di CasaPound: 3 feriti e 2 fermi

Colpito con manganellate e calci da forze ordine anche giornalista
Violenti scontri al comizio di CasaPound: 3 feriti e 2 fermi

Genova, 23 mag. (askanews) – È di tre feriti, alcuni contusi e due fermati il bilancio dei violenti scontri scoppiati a Genova in occasione del comizio conclusivo della campagna elettorale di CasaPound. Gli scontri sono cominciati quando un nutrito gruppo di manifestanti ha cercato di sfondare le reti metalliche collocate all’ingresso di piazza Marsala dove era in corso il comizio del candidato del partito di estrema destra, Marco Mori.

I manifestanti hanno lanciato contro la polizia sassi, bottiglie, pietre, fumogeni, grossi petardi e razzi. Le forze dell’ordine hanno risposto con un fitto lancio di lacrimogeni, alcuni anche ad altezza uomo e alcune cariche in cui sono rimasti feriti e contusi diversi manifestanti. Nei tafferugli è rimasto ferito anche un giornalista di Repubblica colpito con manganellate e calci dagli agenti in tenuta antisommossa. La situazione è tornata alla calma quando i militanti di CasaPound, una quindicina, hanno lasciato piazza Marsala scortati dalle forze dell’ordine.

Fos

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra