Header Top
Logo
Giovedì 27 Gennaio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Funzionario del governo italiano trovato morto a Parigi

colonna Sinistra
Martedì 7 maggio 2019 - 08:18

Funzionario del governo italiano trovato morto a Parigi

Le Point: "Era membro dei servizi segreti". Aperta inchiesta
Funzionario del governo italiano trovato morto a Parigi

Milano, 7 mag. (askanews) – Un funzionario del governo italiano è stato ritrovato morto domenica notte a Parigi poco lontano dall’hotel dove soggiornava nel distretto di Montmartre. Lo riferisce il sito internet del quotidiano “Le Point” precisando che l’uomo, Massimo I., 50 anni, “era membro dei servizi segreti italiani”. Aveva con sè un biglietto da visita con il suo nome e il logo della “Presidenza del Consiglio dei Ministri”.

Il cadavere, sdraiato in una pozza di vomito, presentava una ferita sotto il mento. Per far luce sulle cause della morte, la Procura di Parigi ha aperto un fasciolo di indagine. Secondo i primi accertamenti, era arrivato nella capitale francese il 3 maggio con un volo partito da Roma e atterrato a Charles de Gaulle. Nella sua stanza d’albergo, chiusi in cassaforte, c’erano una chiave di sicurezza criptata, una busta contenente 85 banconote da 20 euro, una chiavetta Usb, un adattatore per schede SD (memoria rimovibile) e una scheda SD. Tutto materiale sequestrato dalla polizia e ora al vaglio degli inquirenti.

Fcz/Int9

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra