Header Top
Logo
Sabato 28 Maggio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cyber security, Cisco Italia lancia un programma di reskilling

colonna Sinistra
Lunedì 8 aprile 2019 - 12:24

Cyber security, Cisco Italia lancia un programma di reskilling

Rivolto ai professionisti e alle Piccole e Medie Imprese
Cyber security, Cisco Italia lancia un programma di reskilling

Roma, 8 apr. (askanews) – La digitalizzazione nei più diversi settori dell’economia e del mercato del lavoro crea grandi opportunità, ma anche un bisogno sempre più pressante di personale che disponga delle competenze necessarie a sfruttare al meglio le nuove tecnologie. Per questo motivo, spiega una nota, “Cisco Italia ha sviluppato un programma di reskilling dedicato alle competenze digitali e rivolto in specifico ai professionisti e alle Piccole e Medie Imprese: un’iniziativa che prevede dei livelli di formazione gratuiti, fruibili online, e la possibilità di articolare successivamente percorsi di formazione specialistici con il supporto delle Networking Academy Cisco presenti su tutto il territorio italiano”.

Agire sulla formazione dei giovani, arricchendo i curricula scolastici e universitari e creando nuovi percorsi, spiega la compagnia guidata in Italia dall’Ad Agostino Santoni, “è necessario, ma non sufficiente ad affrontare un gap che può avere gravissime conseguenze sulla nostra capacità di competere”. Secondo l’ultimo rapporto Excelsior di Unioncamere e Anpal, il possesso di competenze digitali è richiesto a quasi il 60% delle figure professionali; tali conoscenze sono richieste in grado elevato nel 62,5% delle professioni specialistiche, al 58% dei dirigenti, al 53,9% dei profili tecnici, al 49% degli impiegati, e sono parte integrante del profilo richiesto per una nuova assunzione su due.

“Nell’era della digital transformation”, commenta Luca Lepore, Csr Corporate Affairs Program Manager di Cisco, “dotarsi di strumenti e processi innovativi non basta: quello che conta è il fattore umano. Avere persone in grado di gestire e governare i nuovi strumenti dell’era digitale; risorse capaci di innovare in un mondo iper connesso e capaci di proteggere questo mondo interconnesso. Organizzazioni pubbliche e private devono assumersi il compito di investire sulle persone; con questa iniziativa, vogliamo offrire un supporto per accelerare questa trasformazione, facendo leva sulle risorse del nostro programma di formazione Cisco Networking Academy, da cui hanno tratto beneficio milioni di persone in tutto il mondo”.

Il programma di reskilling Cisco prevede tre diverse aree: la cyber security, la digital transformation e la programmazione. “Questi”, spiega la società, “sono gli ambiti in cui il gap di competenze è maggiore o che sono più critici per l’innovazione. I singoli professionisti e le aziende potranno scegliere uno dei tre percorsi e decidere se completare i tre step o sostenere solo uno o più dei corsi indicati, a seconda di ciò che ritengano più opportuno”.

(Fonte: Cyber Affairs)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra