Header Top
Logo
Lunedì 21 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Castelli: norma win-win su debito Capitale in dl Crescita

colonna Sinistra
Giovedì 4 aprile 2019 - 11:40

Roma, Castelli: norma win-win su debito Capitale in dl Crescita

Altrimenti dal 2022 crisi di liquidità fortissima

Roma, 4 apr. (askanews) – “Con una norma inserita nel decreto Crescita, lo Stato si accolla una parte del debito finanziario che riduce i costi della gestione commissariale. Questo permette di ristrutturare il debito finanziario di Roma e di chiudere questa partita. Si tratta di un’operazione win-win che incrocia due interessi, uno dello Stato e uno del Comune, a costo zero. Senza incombenze ulteriori per lo Stato stesso. I cittadini italiani non pagheranno nulla di tasca loro. In caso contrario ci saremmo trovati a partire dal 2022 con una crisi di liquidità fortissima e possibili ripercussioni sul bilancio di Roma Capitale”. Lo ha spiegato la sottosegretaria all’Economia Laura Castelli, intervenendo con la sindaca di Roma Virginia Raggi in una conferenza stampa sulla chiusura del debito commissariato della Capitale.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su