Header Top
Logo
Giovedì 11 Agosto 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Si è arreso l’uomo barricato con 4 ostaggi in un ufficio postale

colonna Sinistra
Lunedì 5 novembre 2018 - 17:12

Si è arreso l’uomo barricato con 4 ostaggi in un ufficio postale

A Pieve Modolena (frazione di Reggio Emilia)
Si è arreso l’uomo barricato con 4 ostaggi in un ufficio postale

Roma, 5 nov. (askanews) – Si è arreso Francesco Amato, l’uomo che si era barricato nell’ufficio postale di Pieve Modolena (frazione di Reggio Emilia) che da questa mattina ha tenuto in ostaggio alcuni dipendenti, armato di un coltello. E’ stato portato al comando provinciale dei carabinieri di Reggio Emilia. Sul posto erano anche schierati i reparti speciali del Gis di Livorno, pronti a intervenire, ma – spiegano i militari – “non c’è stata nessuna irruzione. è stato un lavoro di negoziazione senza nessun tipo di intervento di forza”. Amato ha infatti fatto uscire prima tutti gli ostaggi, all’ultima ha consegnato il coltello, per dimostrare la sua resa, poi è uscito e si è consegnato ai carabinieri.

Amato era stato condannato il 31 ottobre a 19 anni nel processo “Aemilia” sulla presenza della ‘ndrangheta al Nord Italia e su di lui pendeva un ordine di carcerazione. Aveva anche chiesto di parlare con il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Dopo ore di trattative con i carabinieri aveva rilasciato i clienti ed era rimasto con quattro dipendenti in ostaggio.

Gtu/Int9

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra