Header Top
Logo
Lunedì 12 Aprile 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Alimentazione e nutrizione in un forum della Fondazione Barilla

colonna Sinistra
Giovedì 11 ottobre 2018 - 14:41

Alimentazione e nutrizione in un forum della Fondazione Barilla

Il 27 e 28 novembre a Milano l'appuntamento sul cibo
Alimentazione e nutrizione in un forum della Fondazione Barilla

Milano, 11 ott. (askanews) – Da Marc Buckley, uno dei padri della sostenibilità mondiale, a Riccardo Valentini, membro dell’IPCC, il comitato per i mutamenti climatici delle Nazioni Unite. Da Raj Patel, scrittore, attivista e accademico inglese, considerato uno dei maggiori esperti sulla crisi alimentare mondiale, a Rita Kimani, Young Leader delle Nazioni Unite per gli SDG e CEO di Farmdrive Kenya. Sono alcuni dei nomi, tra esperti e opinion maker, che quest’anno si alterneranno sul palco del 9° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione (in programma dal 27 al 28 novembre a Milano, presso il Pirelli HangarBicocca) organizzato dal Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN).

Dopo che il Forum ha fatto tappa a Bruxelles (a giugno) e a New York (settembre), torna l’appuntamento di Milano, per parlare della roadmap (e delle relative azioni concrete), di BCFN e United Nations Sustainable Development Solutions Network (SDSN), da seguire per trasformare gli attuali sistemi agro-alimentari e modelli alimentari in chiave sostenibile. Il Forum sarà anche l’occasione per condividere evidenze, dati scientifici e best practice utili a raggiungere gli SDGs dell’Agenda 2030 dell’ONU.

“A settembre 2019 presenteremo insieme i passi compiuti verso un migliore sistema alimentare e lo faremo a New York durante il primo Summit sugli SDGs trascorsi 4 anni dall’impegno che i 193 Paesi hanno assunto per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile entro il 2030 e il Summit sul Clima. In questo percorso ideale, il Forum di Milano rappresenta un passaggio fondamentale per centrare 4 obiettivi chiari a cui puntiamo: promuovere la conoscenza e le azioni a favore delle diete sostenibili; sviluppare modelli sostenibili sull’uso del suolo in agricoltura, nell’industria, nelle città e nelle comunità; promuovere ricerche e analisi per monitorare i progressi raggiunti da tutti i Paesi e stabilire un benchmark valido e scientifico per i decisori politici; contribuire ad un sistema educativo in grado di formare i leader di domani, per promuovere la cittadinanza globale e l’innovazione con un programma di forte dialogo con i docenti”: con queste parole Anna Ruggerini, Direttore Operativo BCFN, ha presentato la nuova edizione del 9° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione.

In occasione del lancio del forum sono stati presentata a Milano anche lo studio “Cibo e città”, prima mappatura delle politiche alimentari più sostenibili tra le grandi città del mondo, e Su-Eatable life, il progetto che mira a ridurre le emissioni di CO2 e l’impronta idrica relative al consumo di cibo in Europa.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra