Header Top
Logo
Lunedì 29 Novembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Reunion laureati Luiss, da oggi la quarta edizione

colonna Sinistra
Venerdì 28 settembre 2018 - 13:44

Reunion laureati Luiss, da oggi la quarta edizione

Riccardo Zacconi è l'Alumnus LUISS 2018

Roma, 28 set. (askanews) – Da oggi, venerdì 28 a domenica 30 settembre, nella storica sede dell’Ateneo si svolgerà la quarta Reunion degli Alumni LUISS 2018 “Crafting a shared future”, un grande evento che vedrà insieme molti degli oltre 35mila ex studenti della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli, chiamati a raccolta in un weekend di incontri, dibattiti e networking. Per l’occasione verrà premiato l’Alumnus 2018, riconoscimento che quest’anno verrà assegnato a Riccardo Zacconi, CEO di King, colosso internazionale del gaming online – noto per aver venduto nel 2015 per oltre 5 miliardi di euro il gioco delle caramelle più famoso al mondo, Candy Crush Saga (2,5mld di download), dopo essere stato scelto dall’organo composto dalla Presidente LUISS Emma Marcegaglia, dal Vice Presidente Esecutivo Luigi Serra, dal Rettore Andrea Prencipe, dalla Vice Presidente Paola Severino, dal Direttore Generale Giovanni Lo Storto, tra una rosa di candidati proposta dall’Associazione Laureati LUISS (ALL) guidata da Daniele Pelli.

Nato a Roma nel maggio del 1967, Zacconi si è laureato in Economia e Commercio alla Libera Università Internazionale degli Studi Sociali con il massimo dei voti, nel 1991, con una tesi sul bilancio civilistico tedesco, con relatore il prof. Giovanni Fiori. Dopo diverse esperienze lavorative tra Londra e Monaco, nel 2003 fonda nella capitale inglese King.com, società che sviluppa e produce videogiochi per dispositivi mobili, tra i quali il popolarissimo Candy Crush Saga.

“Riccardo Zacconi è il quarto premiato dall’Università e dall’Associazione Laureati LUISS” con l’obiettivo di “valorizzare le personalità che hanno studiato nell’Ateneo intitolato a Guido Carli e che abbiano raggiunto rilevanti traguardi professionali in Italia e nel mondo, e che continuano a tenere in grande considerazione la comunità studentesca LUISS con la logica del give back” spiega Daniele Pelli, Presidente di ALL.

Oggi, alle ore 18.00 nella sede di Viale Romania 32, Riccardo Zacconi incontrerà gli studenti e i laureati per un Q&A, durante il quale il CEO di King.com racconterà dei suoi anni alla LUISS e di come ha intrapreso il percorso che lo ha portato a diventare un imprenditore di successo, e dei sogni che non lo hanno mai abbandonato. Insieme a lui, il Direttore Generale, Giovanni Lo Storto, il Presidente di ALL, Daniele Pelli, il Rettore Andrea Prencipe, e il Prorettore alle Relazioni Corporate della LUISS Guido Carli, Ordinario di Economia aziendale e già relatore della tesi di Zacconi nel 1991, Giovanni Fiori.

“Quello che apprezzo di più di Riccardo è il rispetto e il legame naturale nei confronti della sua Università, l’Alma Mater che lo ha formato e che gli ha dato l’opportunità di diventare quello che è oggi”, ha commentato il Presidente ALL, Daniele Pelli. “Sono certo che i ragazzi ne rimarranno entusiasti. Ispirare le future generazioni dei laureati LUISS attraverso le storie dei nostri Alumni di successo è uno degli obiettivi dell’Associazione Laureati LUISS, stimolare i nostri ragazzi, incentivandoli a non abbandonare i loro sogni e le loro ambizioni.”

Per festeggiare Zacconi, i suoi successi e il suo impegno con l’Università, alle ore 20.00 di venerdì nella sede di Viale Pola 12, la Presidente LUISS Emma Marcegaglia e il Presidente ALL Daniele Pelli consegneranno il Premio Alumnus dell’Anno, nel corso di una serata speciale durante la quale Luigi Serra, Vice Presidente Esecutivo LUISS e il Rettore Andrea Prencipe intervisteranno Riccardo Zacconi e, a seguire, sarà celebrato il tradizionale passaggio di consegne tra Marco Morelli, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Monte dei Paschi di Siena e Alumnus 2017, e Zacconi. La serata proseguirà con una networking dinner dove, tra i molti laureati di successo, sarà presente anche il numero due di Apple, Luca Maestri anche lui Alumnus LUISS e premiato 2016.

I laureati si ritroveranno, poi, la mattina di sabato 29 settembre, nell’Aula Magna di Viale Pola, alla sessione plenaria per i saluti istituzionali e con un ospite a sorpresa: Fiorello che con il Rosario del mattino intratterrà gli ospiti.

Dalle 11,00 alle 12,30, sarà la volta di altri laureati LUISS e protagonisti del mondo della formazione, dell’economia e delle istituzioni che, insieme al Vertice dell’Ateneo e degli Alumni, sul modello dei TED Talks, presenteranno otto prospettive di futuro, rispondendo alla provocazione: “What if…”. A discutere su possibili scenari futuro: Marco Morelli, AD e DG Banca Monte dei Paschi di Siena, Stefano Barrese, Responsabile Banca dei Territori Intesa Sanpaolo, Alessandra Genco, CFO Leonardo, Domenico Arcuri, AD Invitalia, Lucia Goracci, Giornalista Rainews24, Alfonso Celotto, Capo di Gabinetto del Ministero della Salute, Ilaria Capua, Direttore One Health Center, Riccardo Zacconi, CEO King Entertainment e Giuseppe Morici, CEO Bolton Food. A concludere questa prima sessione di incontri, l’intervento di Andrea Prencipe Rettore LUISS.

Nel pomeriggio, dalle 14.30, si apriranno in parallelo, dieci brevi “debates”, durante i quali i professori della LUISS presenteranno punti di vista differenti, sulle grandi sfide di oggi, quali: Il dilemma populismo e democrazia; Il rapporto tra fisco e vincoli europei; Le sfide del lavoro e le nuove forme di welfare; Il ruolo della responsabilità sociale di impresa nello sviluppo dei business; La tutela della privacy tra comunicazione e nuove strategie di marketing aziendale. Fino allo sviluppo dell’intelligenza artificiale e alle opportunità per la vita di tutti i giorni. La Reunion si concluderà domenica con visite guidate del FAI a Villa Blanc, la nuova sede della LUISS Business School e con altre attività ricreative organizzate appositamente per la comunità degli Alumni.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra