Header Top
Logo
Domenica 25 Luglio 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Abruzzo, D’Alfonso: progetto per recupero materiali con amianto

colonna Sinistra
Venerdì 9 marzo 2018 - 14:22

Abruzzo, D’Alfonso: progetto per recupero materiali con amianto

Con un processo di denaturazione tramite reazione chimica

Chieti, 9 mar. (askanews) – Un progetto sperimentale per la realizzazione di tecnologie innovative per il trattamento e recupero di materiali contenenti amianto (Mca). Raggiunto un accordo e programma siglato, questa mattina, a Pescara, nella sede della Regione di viale Bovio, da Regione Abruzzo, ResGea srl, spin-off dell’università Gabriele d’Annunzio di Chieti, Veram srl ed Ecolan spa. Nello specifico, il progetto, localizzato in un’apposita area situata nel comune di Lanciano (Chieti) prevede un processo di “denaturazione” dell’amianto attraverso una reazione chimica determinata dal contatto con il siero di latte. Un processo che, a conclusione del ciclo, consentirà non solo di liberarsi di due rifiuti pericolosi ma anche di recuperare altri minerali e avviarli verso il recupero. Infatti, l’accordo di programma nasce con l’obiettivo di dare concreta attuazione alle politiche nazionali e comunitarie di salvaguardia ambientale e tutela della salute dei cittadini e dei lavoratori esposti all’amianto. A sottoscrivere l’accordo il presidente della Giunta regionale, dell’Abruzzo Luciano D’Alfonso ed i responsabili delle tre società coinvolte.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra