Header Top
Logo
Giovedì 21 Ottobre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Maxi appalto Expo, Corte Conti: da Sala danno erariale da 2,2 mln

colonna Sinistra
Venerdì 2 febbraio 2018 - 12:30

Maxi appalto Expo, Corte Conti: da Sala danno erariale da 2,2 mln

Avviso preliminare anche per Rognoni, Paris e società Mm e Ilspa
Maxi appalto Expo, Corte Conti: da Sala danno erariale da 2,2 mln

Milano, 2 feb. (askanews) – La Procura Regionale della Corte dei Conti della Lombardia contesta al sindaco di Milano, Beppe Sala, un danno erariale da 2,2 milioni di euro per le presunte irregolarità nella fornitura del verde di Expo. Oltre che al primo cittadino milanese, coinvolto in veste di ex amministratore delegato dell’Esposizione Universale del 2015, l’avviso preliminiare (l’atto che di fatto dà il via alla procedura contabile) è stato notificato nei giorni scorsi anche all’ex manager Expo, Angelo Paris, all’ex direttore generale di Ilspa, Antonio Rognoni, alle società MM e Infrastrutture Lombarde.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra