Header Top
Logo
Sabato 4 Dicembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Inquinamento ambientale e roghi: denunciati tunisini a Chianciano

colonna Sinistra
Venerdì 3 novembre 2017 - 08:11

Inquinamento ambientale e roghi: denunciati tunisini a Chianciano

Abbandonati e incendiati rifiuti

Roma, 3 nov. (askanews) – Tre tunisini – di cui due residenti in Valdichiana e l’altro in provincia di Perugia – sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Siena per getto pericoloso di cose e smaltimento di rifiuti illecito. Due giorni fa nel comune di Chianciano Terme – località Fonteleccino – in un podere privato non recintato, i tre sono stati sorpresi dai militari della locale Stazione Carabinieri – a cui per le prime indagini si sono aggiunti i colleghi della Stazione Carabinieri Forestali di Chiusi – mentre stavano dando alle fiamme dei materassi e alcuni oggetti, tra cui dei barattoli vuoti che in origine contenevano della vernice. I tre avevano anche abbandonato in quelle campagne alcuni elettrodomestici tra cui un paio di frigoriferi. Di tutto questo ora dovranno rispondere all’Autorità Giudiziaria. Continuano in tutta l’area i controlli serrati dei Carabinieri della Compagnia di Montepulciano e di quelli delle locali Stazioni Forestali nel settore ambientale per evitare che un episodio isolato, se impunito, possa incoraggiare altri gesti d’inciviltà.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra