Header Top
Logo
Lunedì 3 Ottobre 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa Francesco: vicinanza con chi è solo ed emarginato

colonna Sinistra
Domenica 23 aprile 2017 - 12:23

Papa Francesco: vicinanza con chi è solo ed emarginato

Da piazza San Pietro
20170423_122329_4FC3A2B3

Roma, 23 apr. (askanews) – “Gesù Risorto ha trasmesso alla sua Chiesa, come primo compito, la sua stessa missione di portare a tutti l’annuncio concreto del perdono. Questo segno visibile della sua misericordia porta con sé la pace del cuore e la gioia dell’incontro rinnovato con il Signore”. Così Papa Francesco, prima di recitare il Regina Coeli con i fedeli ed i pellegrini convenuti in Piazza San Pietro “La misericordia apre anche la porta del cuore e permette di esprimere la vicinanza soprattutto con quanti sono soli ed emarginati, perché li fa sentire fratelli e figli di un solo Padre. Essa favorisce il riconoscimento di quanti hanno bisogno di consolazione e fa trovare parole adeguate per dare conforto. La misericordia riscalda il cuore e lo rende sensibile alle necessità dei fratelli con la condivisione e partecipazione”, ha proseguito il Santo Padre sottolineando che “la misericordia, impegna tutti ad essere strumenti di giustizia, di riconciliazione e di pace”.

“Non dimentichiamo mai che la misericordia è la chiave di volta nella vita di fede, e la forma concreta con cui diamo visibilità alla risurrezione di Gesù. Maria, la Madre della Misericordia, ci aiuti a credere e a vivere con gioia tutto questo”, ha detto ancora Papa Bergoglio.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra