Header Top
Logo
Martedì 7 Febbraio 2023

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Troppi dati sul sito della Regione, stop del Garante Privacy

colonna Sinistra
Mercoledì 31 agosto 2016 - 11:06

Troppi dati sul sito della Regione, stop del Garante Privacy

Online migliaia di nominativi che non avevano ricevuto contributi

Roma, 31 ago. (askanews) – Stop del Garante della privacy alla pubblicazione sul portale della Regione Basilicata dei dati personali di chi aspira a ricevere contributi per interventi di risparmio energetico, ma la cui domanda non è stata accolta, e dei dati di chi si trova in situazioni di disagio economico. L’Autorità, intervenuta a seguito della segnalazione di un cittadino, ha stabilito che la Regione ha messo on line dati personali di migliaia di persone senza avere una idonea base normativa che glielo consentisse. Gli obblighi di trasparenza previsti per legge stabiliscono infatti che vengano pubblicati on line solo i nominativi dei destinatari di sovvenzioni superiori a mille euro.

Dall’istruttoria del Garante è emerso, invece, che la Regione ha pubblicato, in graduatorie visibili a tutti, anche dati (il nominativo del richiedente, il codice identificativo, il costo preventivato complessivo, il contributo concedibile e, in alcuni casi, il motivo dell’esclusione) di persone che non avevano neanche ricevuto il contributo economico. Complessivamente sono stati messi on line, scaricabili e liberamente accessibili, dati personali relativi a oltre 10 mila persone di cui solo 935 beneficiari di contributi salvo scorrimento della graduatoria.

(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra