Header Top
Logo
Giovedì 21 Ottobre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mose, pm chiede condanna di Milanese a 3 anni e 6 mesi

colonna Sinistra
Martedì 2 febbraio 2016 - 14:24

Mose, pm chiede condanna di Milanese a 3 anni e 6 mesi

"Cnv voleva avere un proprio uomo al Ministero dell'Economia".

Milano, 2 feb. (askanews) – La condanna a 3 anni e 6 mesi di carcere per Marco Milanese. E’ questa la richiesta presentata dal pm di Milano, Roberto Pellicano, nel processo sul Mose di Venezia che vede l’ex braccio destro del Ministro Giulio Tremonti imputato per corruzione. Stando all’accusa, l’ex parlamentare del Pdl avrebbe intascato una tangente da 500 mila euro da Giovanni Mazzacurati, ex presidente del consorzio Venezia Nuova (l’ente incaricato di gestire la progettazione e la costruzione del Mose) per “pilotare” le decisioni del Cipe sul finanziamento dell’opera.

Nel corso della sua lunga requisitoria, il rappresentante della pubblica accusa ha puntato molto sulle rivelazioni rese dallo stesso Mazzacurati in fase di indagini preliminari: “Milanese si presenta al presidente di Cvn come soggetto direttamente competente sul piano politico a gestire questioni sul finanziamento delle opere pubbliche”.

(segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su