Header Top
Logo
Sabato 18 Settembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Atac: procedura esuberi nell’ambito settori amministrativi

colonna Sinistra
Venerdì 4 settembre 2015 - 17:52

Roma, Atac: procedura esuberi nell’ambito settori amministrativi

"Già avviata un'azione di accertamento al tribunale di Roma"

Roma, 4 set. (askanews) – Atac, con una nota, risponde alle denunce del gruppo Sel in Campidoglio e alla succesiva richiesta di chiarimenti arrivata dall’assessore ai Trasporti Stefano Esposito: “La procedura per gli esuberi è avvenuta nell’ambito dei settori amministrativi”. Inoltre l’azienda avverte di aver già avviato un’azione di accertamento al tribunale di Roma per certificare “la piena legittimità degli accordi”, quindi si riserva “azioni a tutela della propria immagine”.

“Con riferimento agli accordi sindacali raggiunti il 27 giugno 2014, in base alla legge 223 del 1991 per la gestione degli esuberi mediante strumenti di riconversione professionale, nonché alle iniziative intraprese dall’azienda per l’individuazione, in applicazione delle intese raggiunte dei lavoratori destinatari del processo di riqualificazione professionale”, Atac Spa “comunica di aver avviato un’azione di accertamento’ presso il Tribunale di Roma proprio per far accertare dalla magistratura la piena legittimità e regolarità dei suddetti accordi e delle conseguenti necessarie misure applicative”.

“L’azienda – precisa nella nota – all’esito dell’accertamento giudiziale, si riserva ogni eventuale azione, a tutela del patrimonio e dell’immagine della società”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su