Header Top
Logo
Sabato 16 Ottobre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Electrolux,Zaia: bene azienda che chiede di lavorare a ferragosto

colonna Sinistra
Venerdì 31 luglio 2015 - 15:36

Electrolux,Zaia: bene azienda che chiede di lavorare a ferragosto

Sindacati dicono no e chiedono nuove assunzioni
20150731_153612_24C5FE06

Bassano del Grappa, 31 lug. (askanews) – I delegati sindacali dell’Electrolux di Susegana hanno comunicato di aver ricevuto dall’azienda la proposta di lavorare anche il giorno di Ferragosto, considerate le commesse di frigorifero ricevute in queste settimane. La risposta è stata è stata negativa, ma la trattativa riprenderà nei prossimi giorni. Gli stessi delegati, peraltro, hanno colto la circostanza per chiedere all’azienda di procedere con nuove assunzioni. Il gruppo Electrolux, però, è in solidarietà.

“Electrolux fa scuola e la sta già facendo. Proporre di lavorare a ferragosto è la dimostrazione che il sistema tedesco a Conegliano c’è già”. Questo il commento di Luca Zaia, presidente della Regione Veneto. “Ci abbiamo creduto in pochi perché un anno e mezzo fa in molti davano per persa la partita di quei 1200 interlocutori. Oggi fanno turni da quante commesse hanno e chiedono di lavorare a ferragosto”, ha continuato Zaia.

“Solo i pessimisti non possono far fortuna. Noi l’anno scorso abbiamo gestito un contenzioso di lavoro ogni giorno. Bisogna crederci, pensare che la manifattura non è finita, pensare che il distretto industriale veneto diffuso dà comunque questi benefici – ha proseguito il governatore veneto -. Attorno ad Electrolux c’è un distretto industriale, quello dell’elettrodomestico, che è unico nel suo genere. E gli svedesi sanno benissimo che da Susegana non se ne possono andare”, ha concluso Zaia.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su