Header Top
Logo
Sabato 28 Maggio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, dipendenti ditta porto contrabbandano bionde: 4 arresti

colonna Sinistra
Venerdì 19 giugno 2015 - 17:21

Napoli, dipendenti ditta porto contrabbandano bionde: 4 arresti

Bloccato anche 81enne, valore della merce è di circa 20mila euro

Napoli, 19 giu. (askanews) – Dipendenti di una ditta portuale contrabbandano sigarette dirette sulle navi. E’ quanto scoperto a Napoli dai carabinieri della stazione Scali marittimi, dai finanzieri e dal personale dell’agenzia delle Dogane che hanno arrestato quattro persone: un 80enne e tre dipendenti di una ditta attiva nel porto di Napoli. Tutti sono ritenuti responsabili di aver contrabbandato 80 chilogrammi di “bionde”. I militari hanno bloccato l’auto dell’81enne nella quale hanno rinvenuto tre casse di Winston red, una cassa di Winston blue, due casse di Marlboro red e due casse di Merit gialle. Contestualmente, i militari hanno notato che un uomo in sella a uno scooter che è stato bloccato.E’ stata così ricostruita la vicenda: le sigarette erano state prelevate da una ditta interna all’area portuale, le “bionde” erano uscite dalla ditta stessa con documenti che ne certificavano l’avvenuto imbarco su una motonave ormeggiata nel porto. La documentazione sarebbe stata prodotta dai tre dipendenti della ditta solo per alienare i tabacchi. Le casse poi, invece di arrivare a bordo, sono finite nell’auto intercettata all’uscita dell’area portuale.Il contrabbando e la vendita delle sigarette sul mercato illecito avrebbe fruttato circa 20mila euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su