Header Top
Logo
Lunedì 4 Luglio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Pensionato usuraio nel Napoletano, sequestro beni per 6 mln euro

colonna Sinistra
Mercoledì 20 maggio 2015 - 20:39

Pensionato usuraio nel Napoletano, sequestro beni per 6 mln euro

Prestava soldi con tasso variabile dal 4 al 10% al mese

Napoli, 20 mag. (askanews) – Prestava soldi con un tasso usuraio che oscillava tra il 4 e il 10% mensile a imprenditori in difficoltà. E’ quanto scoperto dalla Guardia di finanza di Pozzuoli che, su mandato della procura partenopea, ha sequestrato beni per circa sei milioni di euro, tra cui 35 immobili, a un pensionato 85enne, G.D.L., privo di adeguato reddito. Dalle indagini è emerso ha l’anziano avrebbe prestato complessivamente, nel corso di alcuni anni, una somma quantificata in 347mila euro.Alle sue vittime chiedeva in garanzia le loro proprietà immobiliari. Il sequestro preventivo, finalizzato alla confisca, riguarda beni riconducibili sia all’85enne che ad alcuni suoi familiari. Sigilli a terreni e fabbricati che si trovano tra Pozzuoli, Giugliano, in provincia di Napoli, e Sessa Aurunca e Mondragone, nel Casertano.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su