Header Top
Logo
Sabato 4 Febbraio 2023

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Italiaonline inaugura laboratorio informatica liceo Virgilio

colonna Sinistra
Giovedì 7 maggio 2015 - 15:20

Roma, Italiaonline inaugura laboratorio informatica liceo Virgilio

L'aula è dotata di Pc, notebook e tablet di ultima generazione
20150507_152042_5629E434

Roma, 7 mag. (askanews) – Nell’ambito dell’iniziativa “Regali di classe”, Italiaonline ha inaugurato oggi a Roma il laboratorio d’informatica del liceo Virgilio di Roma, che ha dotato di Pc, notebook e tablet di ultima generazione. L’iniziativa è stata promossa dal gruppo con l’obiettivo di sostenere l’alfabetizzazione informatica nelle scuole.

Andrea Fascetti, Vice President Human Resources di Italiaonline, ha illustrato l’iniziativa alla presenza di Enrico Nardelli, Coordinatore del progetto Miur-Cini “Programma il Futuro” e Irene Baldriga, Dirigente scolastico del liceo Virgilio.

Si tratta – ricorda la prima internet company italiana – di uno dei tre laboratori d’informatica che Italiaonline ha contribuito ad allestire in tre licei scientifici d’eccellenza italiani – il liceo Volta a Milano, l’istituto Ulisse Dini a Pisa e il liceo Virgilio a Roma – fornendo a ognuno dei tre istituti Pc, tablet, notebook, stampanti, smart tv e fotocamere digitali per un valore totale di 150 mila euro.

“Siamo convinti che ai talenti che preparano il domani le risorse servano oggi: da sempre, infatti, investiamo sul futuro dei nostri ragazzi e del nostro Paese, sostenendo lo sviluppo delle nuove tecnologie e delle competenze digitali”, ha affermato Fascetti.

“La donazione di Italiaonline rappresenta un riconoscimento importante del lavoro dei nostri docenti, ma è anche una testimonianza di fiducia nella scuola pubblica, nella sua capacità di valorizzare i talenti e le intelligenze dei giovani”, ha commentato Baldriga.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su