Header Top
Logo
Domenica 22 Maggio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sequestro oltre una tonnellata “bionde”:2 arresti nel napoletano

colonna Sinistra
Martedì 28 aprile 2015 - 10:43

Sequestro oltre una tonnellata “bionde”:2 arresti nel napoletano

Sigarette provenienti dall'Est, avrebbero fruttato 260mila euro

Napoli, 28 apr. (askanews) – Un’associazione contrabbandiera, costituita da cittadini italiani, dedita al traffico illegale di tabacchi lavorati esteri è stata smantellata dai finanzieri del Comando provinciale di Caserta. Due le persone arrestate, due gli automezzi sottoposti a sequestro e una tonnellata e cinquecento chilogrammi di “bionde” sequestrate. Le Fiamme Gialle del Gruppo di Aversa sono riuscite a interrompere il canale di approvvigionamento di sigarette di contrabbando provenienti dai Paesi dell’Est e dirette in Campania, la cui vendita avrebbe fruttato ai responsabili del traffico illecito più di 260mila euro.Le indagini si sono concentrate sui mezzi pesanti in transito sulle principali arterie stradali della provincia di Caserta. E’ stato così individuato un autocarro sospetto che è stato seguito fino a un cortile nella zona di Saviano (Napoli), dove l’autista e un suo complice si apprestavano a trasbordare il carico in un locale adibito a deposito. I finanzieri hanno così sorpreso i due contrabbandieri intenti a preparare per lo stoccaggio i 1.500 chilogrammi di sigarette del tipo “Cheap white”. S.S. di 39 anni e L.M. 47enne sono stati arrestati in attesa della celebrazione del processo con rito per direttissima. Sono in corso le indagini per risalire alle rotte di approvvigionamento del t.l.e. e individuare eventuali altri responsabili del contrabbando. Fenomeno che, dopo un periodo di forte calo, è in sensibile ripresa, sia sotto il profilo della vendita al minuto che dei grandi traffici, specie nei territori del Casertano limitrofi all’area metropolitana di Napoli.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su