Header Top
Logo
Martedì 4 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Covid-19, ira di Zaia: rischio tornato elevato, inaspriamo regole

VIDEO
colonna Sinistra

Covid-19, ira di Zaia: rischio tornato elevato, inaspriamo regole

"Tso e ricovero coatto per chi si rifiuta di farsi ricoverare"

Milano, 3 lug. (askanews) – In Veneto il rischio da basso torna elevato, con l’indice Rt che sale da 0,43 a 1,63. Lo ha annunciato il governatore Zaia che infuriato ha ricostruito come sono nati i nuovi focolai, segnalando pazienti che hanno rifiutato inizialmente il ricovero o di rivelare i contatti, e ha annunciato nuove restrizioni.

“Io non so a chi fare i complimenti se continuiamo ad andare in giro senza mascherina, continuiamo a pensare che i complottisti abbiano ragione e il virus sia un’invenzione di big pharma marziani e astronauti, è inevitabile vengano fuori ‘ste robe”, ha detto. “Se continuiamo di questo passo non fate la domanda se torna a ottobre: ce lo abbiamo già qui”.

“Le motivazioni e il richiamo all’etica e al rispetto non servono, noi lunedì presentiamo ordinanza per inasprire le regole, ma abbiamo armi spuntate; se fosse per me prevederei carcerazione, non esiste che un positivo vada in giro a prescindere, fondamentale che ci sia tso e ricovero coatto, non possiamo stare a discutere con una persone che si rifiuta di farsi ricoverare”, ha aggiunto.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su