Header Top
Logo
Venerdì 3 Luglio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Coronavirus, allarme in Brasile: record di morti, sono 33mila

VIDEO
colonna Sinistra

Coronavirus, allarme in Brasile: record di morti, sono 33mila

In Italia solo 177 nuovi casi ma con pochi tamponi effettuati

Brasilia, 5 giu. (askanews) – La pandemia di Coronavirus sembra essere davvero fuori controllo in Brasile. Il Paese sudamericano ha superato l’Italia per numero di morti; sono circa 33mila infatti le persone che hanno perso la vita a causa del Covid-19. Nelle ultime 24 ore sono decedute quasi 1.400 persone. I casi di contagio dall’inizio dell’epidemia sono, invece, circa 600mila.

Stando agli ultimi aggiornamenti della Johns Hopkins University, nel mondo sono oltre 386.000 le persone morte per il Covid-19, mentre il numero dei contagi ha superato i 6,5 milioni. Gli Stati Uniti sono il Paese più colpito, con circa 2 milioni di casi e più di 107mila morti seguiti da Brasile e Russia. Il Regno Unito è il secondo Paese al mondo per numero di morti (quasi 40mila), seguito dall’Italia e, appunto, dal Brasile.

Al 4 giugno 2020, nel nostro Paese si sono registrati solo 177 nuovi casi ma a fronte di pochi tamponi effettuati. È risalito invece il numero delle vittime giornaliere con 88 nuovi decessi. In 9 regioni, invece, sono stati registrati 0 nuovi casi di contagio.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su