Header Top
Logo
Domenica 23 Febbraio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
VIDEO
colonna Sinistra

Solar Orbiter, Romoli: con Metis scopriremo segreti corona solare

Il coronografo tra i maggiori contributi italiano alla missione

Cape Canaveral, 10 feb. (askanews) – “Metis è un coronografo, un telescopio che crea un ellissi artificiale per poter guardare la luce molto più tenue che arriva dall’atmosfera esterna del sole che si chiama corona solare”. A parlare da Cape Canaveral è Marco Romoli, principal investigator del coronografo Metis su Solar Orbiter. Metis, che è stato realizzato da Thales Alenia Space e Ohb Italia, rappresenta uno dei principali strumenti di osservazione remota e il maggior contributo dell Italia alla missione.

“Metis permetterà di osservare la corona dalla sua base fino a tre, quattro raggi solari nella zona in cui avviene l’accelerazione del vento solare. Darà informazioni importanti che serviranno sia a chi osserva il Sole più da vicino sia agli strumenti che misurano le particelle alla distanza della sonda per poter creare questa connessione tra il Sole e l’eliosfera”.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su