Header Top
Logo
Mercoledì 20 Novembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Conte a Taranto chiede unità e lancia il gabinetto di crisi

VIDEO
colonna Sinistra

Conte a Taranto chiede unità e lancia il gabinetto di crisi

Premier contestato al suo arrivo, incontrati operai e cittadini

Taranto, 9 nov. (askanews) – E’ stato contestato al suo arrivo a Taranto il premier Giuseppe Conte, che venerdì ha annullato un incontro istituzionale per partecipare alla riunione del consiglio di fabbrica dell’ex Ilva. Il premier però non si è perso d’animo e dopo avere detto ai manifestanti “sono qui per ascoltare e capire” ha partecipato alla riunione sindacale. Nessuna soluzione al momento dal premier. “Non ce l’ho in tasca. Non sono un supereroe, non sono un fenomeno e soprattutto non sono un venditore di fumo – ha dichiarato – La cosa che garantisco è che dobbiamo lavorare insieme per questa comunità ferita, che ha sofferto e alla quale dobbiamo offrire il riscatto. Qui si apre un gabinetto di crisi, una cabina di regia 24 ore su 24 con le migliori energie italiane per lavorare, per garantire investimenti produttivi”.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su