Header Top
Logo
Lunedì 14 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Spararono a Manuel Bortuzzo, condannati a 16 anni i due giovani

VIDEO
colonna Sinistra

Spararono a Manuel Bortuzzo, condannati a 16 anni i due giovani

Il nuotatore ferito a febbraio scorso nella periferia di Roma

Roma, 9 ott. (askanews) – Il Tribunale di Roma ha condannato a 16 anni di carcere Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano, i due giovani di Acilia autori del tentato omicidio del giovane nuotatore Manuel Bortuzzo e della fidanzata Martina.

La Procura della Capitale aveva chiesto in sede di requisitoria la condanna per entrambi gli imputati a 20 anni. La sentenza si è svolta con rito abbreviato. I due ragazzi sono accusati di duplice tentato omicidio aggravato dalla premeditazione. Il gup non ha concesso le attenuanti generiche e ha fatto cadere l’aggravante dei motivi abietti e futili.

Il fatto risale alla notte tra il 2 e il 3 febbraio scorsi, quando nel quartiere Axa, periferia di Roma, Manuel Bortuzzo, venne colpito per uno scambio di persona da un proiettile alla schiena e rimase paralizzato alle gambe.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su