Header Top
Logo
Mercoledì 11 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Matteo Renzi insiste: niente elezioni subito, serve un governo

VIDEO
colonna Sinistra

Matteo Renzi insiste: niente elezioni subito, serve un governo

"Il governo è fallito, Salvini vada a casa"

Roma, 13 ago. (askanews) – Matteo Renzi lancia un altro appello per quello che definisce un governo responsabile: non si può andare al voto subito: “Se si va a votare io non so se il Pd prende il 25%, so che l’Iva arriva al 25%, e questo è un disastro per il paese. Col 25% è sicura la recessione”.

Logica conseguenza per Renzi, un accordo parlamentare come consente la Costituzione, non solo con i 5 stelle ma con tutti i partiti per contrastare l’idea di elezioni in autunno sotto finanziaria. Severissimo il giudizio sul governo uscente e in particolare sul ministro dell’Interno.

“Il governo è fallito. Il governo del cambiamento ha fallito il proprio mandato. Governeremo cinque anni, diceva Salvini in uno dei suoi rari momenti di eccesso, di solito lui così sobrio, governeremo trent’anni!. Salvini sei pagato dal contribuente da 26 anni. Hai fatto il consigliere comunale, il deputato, il parlamentare europeo con scarso senso della presenza, hai fatto il senatore, adesso hai fallito come ministro dell’interno. Succede, vai a casa, prenditi una pausa.”

Il senatore Renzi comunque ribadisce che a decidere dovrebbe essere il segretario PD Nicola Zingaretti, che però si era espresso per elezioni subito: “Non ho fatto questa proposta perché volevo parlare all’interno delle correnti del PD, ho fatto questa proposta perché credo che ci sia una emergenza nazionale. Quello che avverrà dentro il PD lo vedremo a tempo debito dentro le sedi del partito”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su