Header Top
Logo
Mercoledì 19 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Enzo Romeo: la bandiera dell’Ue nasconde i simboli della Madonna

VIDEO
colonna Sinistra

Enzo Romeo: la bandiera dell’Ue nasconde i simboli della Madonna

Esce il volume "Salvare l'Europa" che ricostruisce la storia

Roma, 24 mag. (askanews) – La bandiera dell’Unione europea nacque sul progetto di due francesi, Paul M.G Lévy e Arsène Heitz, che volevano rappresentare le 12 stelle della corona della Madonna della Cappella della medaglia miracolosa a rue du Bac a Parigi. Una storia particolare che ricostruisce Enzo Romeo, vaticanista del Tg2, autore del nuovo volume “Salvare l’Europa” (edizione Ave, casa editrice dell’Azione cattolica) che esce alla vigilia delle elezioni europee.

“Chi lavorò in questo processo per l’adozione di una bandiera europea era un devoto cristiano, devoto alla Vergine Maria. E questo si evince innanzitutto se si guarda al cerchio delle 12 stelle e al fondo azzurro che sono i simboli dell’Immacolata Concezione”. “Di questo nessuno parlò mai, per non dare una coloritura confessionale a questa scelta che fu adottata l’8 dicembre 1955. Una serie di casualità fece sì che l’adozione della bandiera d’Europa con dentro nascosti i simboli dell’Immacolata concezione sia avvenuta nel giorno in cui la Chiesa festeggia proprio l’Immacolata Concezione”.

“I padri nobili dell’Europa sono quasi tutte persone che hanno un retroterra cristiano, che hanno pescato le motivazioni del loro impegno europeista nella loro fede religiosa: Robert Schumann, Alcide De Gasperi, due persone per le quali è aperta la causa di beatificazione”.

Il volume è stato consegnato anche a Papa Francesco: “Quando ho mostrato questo libro, il Papa ha fatto una battuta e ha detto che gli piaceva questo titolo: la Madonna si è vendicata dal fatto che non siano state citate espressamente le radici cristiane nella Costituzione”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su