Header Top
Logo
Venerdì 24 Maggio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Usa, primarie Dem: si candida anche Bill De Blasio, sindaco di NY

VIDEO
colonna Sinistra

Usa, primarie Dem: si candida anche Bill De Blasio, sindaco di NY

Sono 24 in corsa per la nomination democratica alle presidenziali

New York, 16 mag. (askanews) – Il sindaco di New York, Bill de Blasio, ha annunciato la sua candidatura alle primarie democratiche per le presidenziali statunitensi del prossimo anno. Nel video con cui ha lanciato la sua campagna, ‘Working People First’ (prima i lavoratori), de Blasio ha detto:

Da presidente “affronterò i benestanti, affronterò le grandi società, non mi fermerò finché il governo non servirà i lavoratori. Come sindaco della più grande città d’America, ho fatto proprio questo”.

“Donald Trump deve essere fermato. L’ho battuto in passato e lo farò ancora”, ha detto.

E subito via Twitter ha avuto la replica del presidente newyorchese: “E’ il peggior sindaco americano e NY lo odia. Ma se vi piacciono tasse alte e crimine, è il vostro uomo”, ha scritto Trump

De Blasio è il ventiquattresimo candidato alle primarie democratiche; nessun sindaco in carica è mai stato eletto presidente degli Stati Uniti.

Per settimane, de Blasio ha preparato la sua candidatura, con visite in Iowa, South Carolina e New Hampshire, i primi Stati a votare, con una raccolta fondi a Boston e una conferenza stampa all’interno della Trump Tower.

La stampa statunitense ha seguito de Blasio in questo percorso verso la candidatura, non privo di dubbi: secondo Politico, per esempio, molti funzionari dell’amministrazione cittadina si sarebbero lamentati con de Blasio, perché temono che la candidatura possa allontanare il sindaco dal suo lavoro quotidiano e che possa generare un’attenzione mediatica negativa per la città.

Al momento, la strada verso la nomination appare complicata, visto il ritardo nei sondaggi e nella raccolta fondi rispetto ai maggiori candidati, a partire dall’ex vicepresidente Joe Biden e al senatore Bernie Sanders.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su