Header Top
Logo
Venerdì 19 Aprile 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Motori, presentata ad Arese la nuova Alfa Romeo Giulietta My19

VIDEO
colonna Sinistra

Motori, presentata ad Arese la nuova Alfa Romeo Giulietta My19

Con piattaforme Be Free e u-Go al via il car sharing tra privati

Milano, 11 apr. (askanews) – Ha più di nove vite, meglio di un gatto, anzi… di una pantera. La “fidanzata degli italiani”, a oltre 60 anni dal suo esordio nel 1955, torna a far parlare di sé e irrompe nel 2019 con l’evoluzione My19, ultimo restyling della sempre attuale Giulietta di casa Alfa Romeo.

Sei nuovi pacchetti con carbon look, cerchi diamantati e interni in tessuto e alcantara, sistema di infotainment u connect con radio nav da 6,5″ e quattro allestimenti: Business, Sport, Super e Veloce per andare incontro ai gusti più variegati del cliente-tipo di questa berlinetta sempre in auge e sempre più autop di tutti, adatta tanto ai giovani quanto alle famiglie. In più c’è la “Launch Edition” che, in aggiunta ai contenuti di Giulietta Super, offre contenuti che ne innalzano il piacere di guida, il comfort e la sicurezza.

La gamma motori, invece, prevede il turbo benzina 1.4 da 120 CV, il Multijet 1.6 da 120 CV, con trasmissione manuale o cambio automatico e il rinnovato 2.0 da 170 CV.

La My19 è stata presentata nel corso di un evento al Museo storico dell’Alfa Romeo, ad Arese, alle porte di Milano, alla presenza di Alberto Cavaggioni, responsabile Alfa Romeo per la regione Emea.

“Ci sono tutta una serie di interventi che sono stati applicati a Giulietta – ha spiegato – sia sugli interni che sugli esterni e le diverse versioni che abbiamo sviluppato, quindi è una continua evoluzione dei contenuti, dai cerchioni, ai colori, agli interni; un continuo evolversi per rimanere al passo con i tempi”.

Con Giulietta My19 a fare da ambasciatrice, Alfa Romeo tenta il salto in un nuovo concetto di mobilità in cui la parola d’ordine è condivisione, grazie al primo sistema di car sharing tra privati. Lo fa con i programmi Be free e U-Go di Leasys, società di FCA Bank che offre servizi di mobilità. Giacomo Carelli, Ceo di Fca Bank.

La prima soluzione, Be Free, è un servizio di noleggio a privati – ha detto – ed è un prodotto che permette di noleggiare con anticipo zero la vettura per 60 mesi con un canone tutto compreso e di uscire al 24esimo mese senza penali, se sono cambiate le priorità della vita. A tutti i clienti Leasys, offriamo poi la piattaforma u-Go che è una piattaforma di condivisione delle vetture noleggiate dove il cliente delle vetture noleggiate può mettere a disposizione della comunità la vettura che ha preso da noi”.

Cuore di tutto, la piattaforma multimediale ugo.leasys.com raggiungibile sia dal web sia dall’app dedicata che fa incontrare le esigenze di clienti e utilizzatori occasionali.

Parlando di futuro, però, non si può non accennare a Tonale, il concept di Suv elettrico che ha stregato tutti al salone di Ginevra e che entro un paio d’anni Alfa Romeo metterà in produzione. Esposto al salone del Mobile di Milano, il concept ha conquistato sguardi e flash con i suoi tratti sinuosi e proporzionati, l’ergonomia e i suoi interni arditi ma futuribili, come ha spiegato il designer Alessandro Maccolini, responsabile degli esterni di Alfa Romeo.

“C’è tanta tecnologia – ha spiegato – c’è in infotainment molto sviluppato e soprattutto c’è questo ambient light diffuso che non è altro che un’estremizzazione del nostro Dna. La luce che si diffonde dell’abitacolo dimostra semplicemente il settaggio che il guidatore ha fatto sulla vettura. Quattro posti distinti per offrire a qualsiasi passeggero, la stessa emozione di guida e di esperienza all’interno dell’Alfa Romeo Tonale”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su