Header Top
Logo
Lunedì 22 Aprile 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Poste italiane centra tutti gli obiettivi finanziari del 2018

VIDEO
colonna Sinistra

Poste italiane centra tutti gli obiettivi finanziari del 2018

Del Fante: "Abbiamo un ruolo sociale importante nel paese"

Roma, 19 mar. (askanews) – Poste italiane ha chiuso il 2018 centrando tutti gli obiettivi finanziari, con un utile netto in crescita a quasi 1,4 miliardi e ricavi di gruppo in aumento del 2,2% a quasi 10,9 miliardi di euro. Performance brillante anche per quanto riguarda l’utile operativo, cresciuto del 33,5%, a circa 1,5 miliardi di euro. Utile netto e utile operativo superano gli obietti di Deliver 2022, il Piano industriale del gruppo che procede in linea con le previsioni su tutti i fronti.

Il Cda, a testimonianza degli ottimi risultati raggiunti, proporrà all’assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,441 euro per azione, in crescita del 5% rispetto all’anno precedente.

Un ruolo quello di Poste, che si conferma centrale per il paese, come dichiara l’amministratore delegato, Matteo Del Fante: “Noi crediamo che ci sia un ruolo importante per Poste anche a livello di ruolo sociale nel paese. Ricordo e lo abbiamo presentato oggi in Consiglio e lo presenteremo domani alla comunità degli investitori, il nostro ruolo sul territorio e misure importanti per il sistema economico italiano.

“Quindi del nostro ruolo sul Reddito di cittadinanza, al nostro 85% di quota di mercato delle identità digitali messe per conto dello Stato italiano, al nostro grande impegno preso a novembre del 2018 con tutti i piccoli comuni italiani, quindi con tutti i comuni che hanno meno di 5 mila abitanti, dove noi ci siamo presi 10 impegni specifici a 12 mesi, il primo dei quali che ha chiaramente cambiato un trend importante di non chiudere uffici sul territorio. Questo rende forte e aumenta la fiducia e il ruolo di Poste nel sistema economico italiano”.

Per l’anno in corso, Poste italiane si attende un utile netto di 1,1 miliardi di euro, in linea con l’andamento generale del Piano e ricavi per 11 miliardi di euro, con la conferma della crescita del dividendo al tasso del 5%.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su