Header Top
Logo
Sabato 24 Agosto 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Napoli Teatro Festival Italia: oltre 150 eventi e 40 location

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli Teatro Festival Italia: oltre 150 eventi e 40 location

La rassegna dall'8 giugno al 14 luglio in tutta la Campania

Napoli, 14 mar. (askanews) – Oltre 150 eventi, 37 giorni di programmazione, 40 location, tra Napoli e altre città della Campania. Dall’8 giugno al 14 luglio va in scena la dodicesima edizione del Napoli Teatro Festival Italia. Una ricca programmazione tra teatro, danza, letteratura, cinema, musica, mostre e laboratori.

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca: “Credo che anche quest’anno la quantità e la qualità di eventi che propone il Napoli Teatro Festival rappresenti l’occasione più importante di proposta culturale che offriamo a Napoli e alla Campania: respiro internazionale, apertura alle giovani generazioni, apertura ai territori di tutta la Regione Campania, valorizzazione di alcuni luoghi storici che dallo svolgimento delle iniziative teatrali ricavano una occasione di valorizzazione anche turistica ed economica”.

La rassegna viene realizzata con il sostegno della Regione Campania. “L’investimento imponente che fa la Regione Campania per tenere in vita il Napoli Festival mi pare che stia producendo risultati importanti: investiamo 5 milioni di euro, cioè facciamo uno sforzo di investimento nella cultura che non ha paragone con nessun altra Regione d’Italia e di questo siamo orgogliosi in un Paese nel quale parlare di cultura sembra ormai un delitto e una bestemmia”.

L’edizione 2019 presenta anche 29 eventi internazionali, 19 prime in Italia tra prosa e danza, 44 prime di spettacoli italiani. Il direttore artistico del Napoli Teatro Festival Italia, Ruggero Cappuccio: “E’ una grande sfida perché riteniamo che l’Italia non debba abbassare il livello dell’arte al pubblico ma elevare il livello del pubblico all’arte. Il teatro è l’epicentro della metafora, vuol dire che senza metafore non esiste il linguaggio e il linguaggio di questa nazione si sta impoverendo, in tutte le sue forme. Quando un linguaggio si impoverisce, si impoverisce la libertà”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su