Header Top
Logo
Mercoledì 21 Agosto 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Erogare welfare pensando anche a chi non è più al lavoro

VIDEO
colonna Sinistra

Erogare welfare pensando anche a chi non è più al lavoro

Trovò (San.Arti) al forum di Valore

Savelletri di Fasano (Br), 2 mar. (askanews) – Erogare welfare “vuol dire pensare ai bisogni delle persone che uscendo dalla vita lavorativa possono aver bisogno di liquidità. per il pensionato oggi esistono poche possibilità spesso anche svantaggiose. In questo senso il prestito vitalizio è interessante”. Anna Trovò, vicepresidente San:Arti e dirigente Cisl, commenta così per askanews i nuovi strumenti di prestito vitalizio che stanno affacciandosi sul mercato. Un prestito sottoscritto dagli over 65 che ha come garanzia un immobile.

“Oggi ci si è concentrati sulla possibilità che fondi di investimento che investono sul credito vitalizio possano essere per noi investitori istituzionali oggetto dei nostri investimenti. I fondi negoziali che io posso rappresentare non hanno la capacità di erogare direttamente prestiti. non è nelle loro funzioni”, ha aggiunto.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su