Header Top
Logo
Venerdì 22 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Special Olympics, Vezzali al fianco degli atleti con disabilità

VIDEO
colonna Sinistra

Special Olympics, Vezzali al fianco degli atleti con disabilità

Testimonial per iniziativa di Procter&Gamble #IoAdottoUnCampione

Milano, 21 feb. (askanews) – Non esistono limiti per chi è abituato a sognare in grande. Lo sa bene Valentina Vezzali, autentica icona dello sport italiano, salita nove volte sul podio dei Giochi Olimpici conquistando 6 ori, un argento e due bronzi. Ed è lì, sul palcoscenico sportivo più importante del mondo che la schermitrice accompagnerà un’atleta davvero speciale: Martina Vismara, la giovanissima ginnasta azzurra che parteciperà ad Abu Dhabi dal 14 al 21 marzo ai Giochi Mondiali di Special Olympics, il movimento globale che attraverso lo sport sensibilizza le comunità di tutto il mondo circa la tematica della disabilità. La regina della scherma, è testimonial dell’iniziativa #IoAdottoUnCampione di Special Olympics Italia che è stata presentata a Milano.

“Mi sento vicinissima in prima persona a questa iniziativa perché si parla di sport non solo come veicolo per accrescere il benessere fisico ma anche per consentire alle persone con disabilità intellettive di poter sviluppare abilità e poter raggiungere risultati, che fino a poco tempo fa erano insperati, con coraggio facendo accrescere la loro autostima”, ha detto la Vezzali.

L’obiettivo di #IoAdottounCampione è offrire un sostegno attraverso una raccolta fondi per coprire le spese della trasferta degli atleti italiani. Sono dieci i giovani campioni di Ginnastica artistica pronti a partire per Abu Dhabi. I primi risultati della campagna, secondo Alessandra Palazzotti, direttore nazionale Special Olympics Italia, sono già visibili

“Ci sono state sia le grandi aziende, che hanno voluto aderire, ma anche piccoli donatori. Questo vuol dire che il nostro messaggio è arrivato a tanta gente che magari prima non ci conosceva. E non conosceva quanto potessero essere validi, forti e abili i nostri ragazzi. Hanno fatto un grandissimo percorso di autonomia che gli permette di andare lì senza familiari e con la nazionale”

Gli Special Olympics sono un’avventura che condivide Procter & Gamble, presente fino al 31 marzo 2019 in tutti i punti vendita Acqua & Sapone che aderiscono all iniziativa in Italia. Paolo Grue, direttore commerciale di Procter&Gamble Italia

“P&G ha deciso di puntare su questa iniziativa perché noi crediamo molto nei valori della diversità e dell’inclusione. Abbiamo trovato un partner d eccezione come Special Olympics, che crede negli stessi valori. Quindi, andate nei negozi Acque e Sapone”, acquistate i prodotti P&G e P&G ridarà parte di questi fondi per sponsorizzare questi atleti in quest avventura ad Abu Dhabi”, ha spiegato

Ornella Ingrande, è responsabile progetti nazionali di marketing e Comunicazione di “Acqua e Sapone”: “Acqua e Sapone crede molto nello sport come crescita fisica e mentale. Special Olympics è una bellissima iniziativa sociale che merita tanta visibilità, noi ci stiamo impegnando per farlo. Ci aspettiamo di raggiungere dei risultati importanti”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su