Header Top
Logo
Lunedì 18 Febbraio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Una tomba per Cleopatra: Zawi Hawass e le nuove scoperte egizie

VIDEO
colonna Sinistra

Una tomba per Cleopatra: Zawi Hawass e le nuove scoperte egizie

Il grande egittologo racconta anche di Ankhesenaom e Nefertiti

Palermo, 15 gen. (askanews) – Un mistero lungo 2mila anni potrebbe essere vicino alla soluzione: si tratta del luogo in cui sarebbe sepolta l’ultima regina d’Egitto, Cleopatra, assieme al suo amore, il condottiero romano Marco Antonio. Storia affascinante quella presentata a Palermo da Zahi Hawass, l’archeologo segretario generale del Consiglio supremo delle antichità egizie. Ma Hawass è noto per la sua attività divulgativa e la sua capacità mediatica di puntare i riflettori sulla valle dei Re.

La tomba sarebbe stata individuata, in un luogo sacro e nascosto per proteggere le due mummie, da un gruppo di archeologi che sono al lavoro per raggiungerlo.

Ma a destare interesse ci sono altre notizie, fra cui la campagna d’esplorazione a Giza che ha portato alla scoperta di una necropoli con 27 tombe; gli studi della Piramide di Cheope che hanno consentito di raggiungere nuove stanze e mappare i corridoi sotterranei. Infine Hawass ha dato altre anticipazioni:

“Sto cercando la tomba di Ankhesenamon, la moglie di Tutankhamon, e la tomba di Nefertiti, con una grande squadra. Speriamo di fare presto una grande scoperta, e il mese prossimo cominceremo un progetto per fare la risonanza magnetica alle mummie reali.”

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su