Header Top
Logo
Mercoledì 16 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Strasburgo, prosegue caccia al killer: fermati due suoi fratelli

VIDEO
colonna Sinistra

Strasburgo, prosegue caccia al killer: fermati due suoi fratelli

Tajani: non dobbiamo cambiare le nostre abitudini

Strasburgo (askanews) – Oltre 600 uomini fra polizia e corpi speciali sono a caccia di Chérif Chekatt, l’uomo che ha riportato il terrore nel cuore dell’Europa sparando in un mercatino di Natale di Strasburgo, uccidendo 3 persone e ferendone 12. Fra loro un giornalista italiano, Antonio Megalizzi, in gravi condizioni.

Mentre l’omicida, ferito, è in fuga, gli agenti hanno fermato quattro persone che potrebbero essere in qualche modo coinvolte nell’attacco: due di loro sono suoi fratelli e potrebbero dare una svolta alle indagini.

Intanto nella sede del Parlamento europeo riunito in plenaria il presidente Antonio Tajani ha sottolineato l’importanza di reagire a un attacco che è avvenuto proprio nel cuore della democrazia e dell’Europa.

“Un attacco criminale contro la pace e la democrazia, contro il nostro modello di vita, ha detto. Dobbiamo reagire facendo il contrario di quelli che vogliono ferire la democrazia, andare avanti senza cambiare le nostre abitudini”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su