Header Top
Logo
Mercoledì 16 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Attentato Strasburgo, sbloccate 2.000 persone all’Europarlamento

VIDEO
colonna Sinistra

Attentato Strasburgo, sbloccate 2.000 persone all’Europarlamento

Dalle 3 partono autobus scortati per gli hotel in centro città

Bruxelles (askanews) – Il Parlamento europeo ha sbarrato le entrate e chiuso dentro tutti gli eurodeputati, i funzionari e i giornalisti subito dopo che si è diffusa la notizia dell’attentato ai mercatini di Natale a Strasburgo. 2.000 persone sono rimaste bloccate negli edifici dell’Europarlamento, solo alle 3 del mattino è stata data l’autorizzazione a lasciare l’edificio e il personale è stato scortato in autobus verso gli hotel e le case in centro città. L’eurodeputato italiano Daniele Viotti racconta come è andata.

“Si teme per l’incolumità di tutti quelli che stanno dentro il parlamento europeo, dagli assistenti agli europarlamentari, ai collaboratori, agli stagisti e ai giornalisti. Noi abbiamo chiesto in aula che fosse garantita l’assistenza a tutti per tornare a casa questa sera”.

“Essere qui bloccati è il problema minore. Siamo davvero dispiaciuti che delle persone abbiano perso la vita in questo stupido e crudele attentato e teniamo le dita incrociate perchè la polizia e le altre forze dell’ordine riescano a fare il loro lavoro” aggiunge Indrek Tarand deputato estone.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su