Header Top
Logo
Giovedì 15 Novembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Intelligenza artificiale e aziende: in Fiera Milano il forum Aixa

VIDEO
colonna Sinistra

Intelligenza artificiale e aziende: in Fiera Milano il forum Aixa

Tre giorni di confronto sulle applicazioni della tecnologia

Milano (askanews) – Un forum che vuole raccontare come l’utilizzo dell’intelligenza artificiale ha già cambiato e cambierà ancora in futuro il modo di lavorare delle aziende. Al MiCo di Milano si tiene Aixa – Artificial intelligence Expo of applications, evento organizzato da Fiera Milano Media, che l’amministratore delegato Carlo Antonelli, ci ha presentato così: “Settantadue ore, dormendo un po’, di discussione intorno a casi di già avvenuto utilizzo dell’intervento artificiale – ha detto ad askanews -. Non si tratta di nulll’altro che di un osservatorio su ciò che già accade, ora e che potrà portare, se applicato nel modo con cui ci viene raccontato in questi tre giorni una forte evoluzione dal punto di vista del Pil e anche dell’occupazione”.

Il tema del lavoro è molto sentito, ma secondo i protagonisti del forum, quello che succederà sarà certamente un cambiamento, ma oltre alle mansioni che passeranno ai robot se ne creeranno molte altre per i lavoratori in carne e ossa. E di questo sono anche convinti due giovanissimi imprenditori come la 17enne Valeria Cagnina e il suo socio Francesco Baldassarre che operano nella robotica educational.

“Ci dedichiamo a insegnare robotica in maniera divertente – ci ha spiegato Cagnina – giocosa e mettendo al centro sia i più piccoli sia i più grandi, facendo credere che niente è impossibile e dicendo a tutti che è vietato dire ‘non ce la faccio’, perché con questo approccio si può costruire giorno dopo giorno tutto quello che si vuole con tanta passione, perché niente è impossibile”.

“Le nostre attività – le ha fatto eco Baldassarre – sono trasversali, dai 3 ai 99 anni, facciamo workshop e laboratori con bambini piccoli, adolescenti, adulti, ma anche insegnanti, abbiamo fatto corsi certificati MIUR nelle scuole pubbliche e private, e inoltre facciamo anche team building aziendali e siamo stati in aziende molto importanti come Enel, Allianz, Ibm, Michelin e Cisco”.

Negli spazi del MiCo si possono incontrare i diversi approcci del business all’intelligenza artificiale: dalla sicurezza al marketing, dal retail alla manifattura. Ma anche i robot che ballano rispondendo a un unico comando sviluppati dalla Olivetti e resi famosi anche da uno spot pubblicitario.

“Abbiamo un forte investimento da parte delle aziende che naturalmente sono legate alla piccola e media impresa italiana e in particolare alla forza vera del nostro Pil, che sono le aziende di meccanica – ha concluso Carlo Antonelli -. Lì si sta sperimentando moltissimo e si tratta di salvare quell’eccellenza che ci rende stranamente competitivi con la Germania, che non è messa così bene come si crede”.

Nello scenario dell’Intelligenza artificiale i leader sono gli stessi della geopolitica globale: Stati Uniti e Cina, ma da Aixa arriva comunque un segnale di vivacità anche in Italia.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su