Header Top
Logo
Sabato 23 Febbraio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Salvini e Di Maio, sfida al CdM sul condono fiscale

VIDEO
colonna Sinistra

Salvini e Di Maio, sfida al CdM sul condono fiscale

Sabato l'incontro, la Lega dice sì dopo essersi rifiutata

Roma, 19 ott. (askanews) – I mercati stiano tranquilli, il governo è compatto. Così da Bologna il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, mentre lo spread sale, la Commissione europea fa pressione sulla legge di bilancio e soprattutto il governo gialloverde affronta la sua prova più dura, lo scontro sul decreto fiscale fra Lega e Movimento 5 stelle, con le polemiche sulla “manina” che secondo il vicepremier Di Maio avrebbe cambiato il testo e ampliato a dismisura il condono.

“A me interessa che si trovi un accordo, che il decreto fiscale dopo le ultime polemiche torni ad essere quello della prima versione. Tutto il resto penso siano faccende di natura giornalistica che andranno risolte. Salvini e Di Maio si vedranno nelle prossime ore massimo domani e sicuramente risolveremo tutto”, ha detto Toninelli.

Appuntamento a palazzo Chigi per un nuovo Consiglio dei Ministri sabato pomeriggio, benché la Lega con Salvini si fosse inizialmente rifiutata, sostenendo che Di Maio conoscesse benissimo il testo. Mentre dalla Lega si protesta per le insinuazioni del vicepremier pentastellato, la base del Movimento ribolle, il presidente della Camera Roberto Fico come sempre fa la parte dell’alfiere e ribadisce, il condono come si struttura adesso è inaccettabile. Sulla stessa linea il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Chi vincerà?

“Ho rispetto del Consiglio dei Ministri in cui avremo modo di confrontarci, però ci sono dei temi nella storia e dei valori del Movimento 5 Stelle rispetto ai quali non si può indietreggiare.”

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su