Header Top
Logo
Domenica 18 Novembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Editoria, Cairo: Rcs non riceve contributi, ma non tagliarli

VIDEO
colonna Sinistra

Editoria, Cairo: Rcs non riceve contributi, ma non tagliarli

"Sono importanti per altre aziende editoriali, ma sono minimi"

Milano (askanews) – Il gruppo Rcs non teme eventuali tagli dei contributi pubblici all’editoria dal momento che non ne riceve. Lo ha spiegato il numero uno del gruppo, Urbano Cairo. “Noi non riceviamo contributi. Mi dispiacerebbe per quelle aziende che invece ricevono contributi importanti, tipo l’Avvenire o lo stesso Libero, che in questo caso avrebbero un forte ammanco nel bilancio e questo sarebbe un peccato”.

“Se ci sono quei contributi – ha proseguito a margine del Premio Cairo 2018 – evidentemente qualche titolo ce l’hanno e sarebbe un peccato toglierli, tenendo conto che questi contributi una volta erano 180 milioni e adesso sono scesi in maniera molto importante, a 60 milioni. Quindi – ha concluso Cairo – direi che sono davvero ridotti al minimo”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su