Header Top
Logo
Mercoledì 14 Novembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Sport e Scuola, Magnini tra i banchi per “Vinci In Salute”

VIDEO
colonna Sinistra

Sport e Scuola, Magnini tra i banchi per “Vinci In Salute”

Nutrizionisti, sportivi e robotica per la lotta all'obesità

Roma, (askanews) – L’Italia è tra i Paesi europei con i più elevati livelli di obesità infantile: il 21% dei bambini tra i 6 e i 10 anni è in sovrappeso e quasi il 10% sono obesi. E c’è poi l’allarme sedentarietà, con poco più di 3 bimbi su 10 che svolgono un livello di attività fisica raccomandato per la loro età e ben un 40% che trascorre più delle 2 ore consigliate come tempo massimo davanti a uno schermo.

Contrastare l’obesità infantile e sensibilizzare bambini e ragazzi sull’importanza di una corretta alimentazione nella vita quotidiana e durante l’attività sportiva sono gli obiettivi del progetto “Vinci In Salute”, nuovo programma di educazione alimentare e corretti stili di vita a cura dell’Associazione Italiana Arte, Sport e Cultura in collaborazione con Italmaker – Accademia dei piccoli inventori e l’associazione I Am Doping Free. L’iniziativa, che ha preso il via a Roma, coinvolgerà circa cinquemila bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di I e II grado di diverse regioni italiane.

Testimonial dell’evento il campione di nuovo, Filippo Magnini: “Grazie al mio sport ho raggiunto tanti risultati, nel nuoto ma anche una certa popolarità e devi essere un esempio in vasca ma anche fuori. La mia vita per 27 anni è della salute, del movimento, dello star bene. Voglio provare a portare la mia esperienza alle nuove generazioni, perché va bene fare sport ma anche tutto ciò che c’è intorno. E io penso di essere un buon rappresentante”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su