Header Top
Logo
Mercoledì 19 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Francia, ferrovieri e dipendenti pubblici in piazza contro Macron

VIDEO
colonna Sinistra

Francia, ferrovieri e dipendenti pubblici in piazza contro Macron

Da Parigi a Marsiglia, proteste contro la sua politica economica

Parigi, (askanews) – Decine di migliaia di persone sono scese in piazza in varie città della Francia – nelle immagini Parigi, Lione, Rennes e Marsiglia – per protestare contro la politica economica del presidente Macron; scuole chiuse e forti disagi al traffico ferroviario per la protesta di ferrovieri e di diverse categorie di funzionari pubblici.

Diverse migliaia di persone hanno marciato sulla Canebière di Marsiglia, 5.000 a Grenoble, quasi 10.000 a Nantes e 9.500 a Lione.

Ovunque, i dipendenti pubblici, inclusi operatori sanitari, lavoratori delle ferrovie ma anche pensionati, giovani e studenti, hanno protestato insieme contro le riforme del governo.

A Parigi, scontri tra giovani incappucciati e polizia sono scoppiati vicino a Place de la Nation. Incidenti anche a Nantes, con arresti. Circa 180 dimostrazioni sono state annunciate in Francia dai sette sindacati del servizio pubblico (CGT, FO, FSU, CFTC, Solidarietà, FA-FP e CFE-CGC) per chiedere, tra l’altro, un aumento del potere d’acquisto.

Laurent Brun, segretario generale della Cgt Cheminots:

“Se il governo mantiene il punto come ha fatto finora, senza cambiare niente del suo progetto, sì, siamo partiti con uno sciopero duro e l’interfederale di ieri ha chiesto ai ferrovieri di scioperare a partire dal 3 e 4 aprile”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su