Header Top
Logo
Sabato 22 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • L’ex della Isoardi: porto a teatro la mia ossessione per Elisa

VIDEO
colonna Sinistra

L’ex della Isoardi: porto a teatro la mia ossessione per Elisa

Al Golden "Quella piccola pazza cosa chiamata amore"

Roma, (askanews) – Una commedia divertente sul tema dell’amore, o meglio sull’ossesisone dell’amore; sull’amore che fa muovere gli esseri umani in modo irrazionale. Una commedia esilarante e sentimentale. E’ “Quella piccola pazza cosa chiamata amore”, in scena al Teatro Golden di Roma fino all’8 aprile. Scritta da Danilo De Santis e diretta da Lillo. Una piece autobiografica, come spiega De Santis, ex fidanzato di Elisa Isoardi, ora compagna di Matteo Salvini:

“Il mio personaggio mi appartiene completamente perché ho romanzato una storia realmente accaduta perché io sono stata vittima di una ossessione d’amore che mi è durata un decennio. In questo decennio ho scoperto il buddismo, la psicoterapia, lo yoga… non sapevo più come uscirne finché un giorno ho trovato il modo di affrontare il mostro, ho sconfitto il mostro”.

“La gestazione è stata molto lunga e complicata perché è durata cinque anni, ho scritto di getto un primo atto. Dopo il primo atto ho avuto uno stop, una brusca frenata, durata quattro anni. Poi finalmente l’ho finita. E meno male perché io – dice Roberta Mastromichele – entro nel secondo atto”.

Sul palco anche la bella Roberta Mastromichele, fidanzata con l’attore Matt Dillon. “Il mio personaggio è Ilaria. Non mi trovo assolutamente nel personaggio di Ilaria, perché è una pazza… Ilaria è naif”.

Riduttivo parlare di una commedia sull’amore: “E’ sull’amore, ma anche sull’ossessione dell’amore, e quindi diventa una piece meno basata sull’amore e più sull’idea che uno ha dell’amore e delle persone”.

Sul palco sei attori. “Ognuno ha una direzione che si va ad intersecare con quella dell’altro e poi tutti amano un altro. Ci sono degli equivoci e si tratta anche il tema dell’omosessualità”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su