Header Top
Logo
Sabato 18 Agosto 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Corteo “Mai più fascismi” a Roma, Renzi abbraccia Gentiloni

VIDEO
colonna Sinistra

Corteo “Mai più fascismi” a Roma, Renzi abbraccia Gentiloni

L'ex partigiano: il pericolo di un ritorno del fascismo c'è

Roma, (askanews) – A una settimana dalle elezioni politiche, migliaia di dimostranti hanno sfilato a sostegno della manifestazione “Mai più fascismi” indetta dall’Associazione nazionale partigiani italiani (Anpi), e sostenuta 23 organizzazioni sociali, sindacali e politiche, tra cui Pd e Leu.

I manifestanti hanno preso il via da piazza della Repubblica per arrivare a piazza del Popolo. Alla manifestazione anche il premier Paolo Gentiloni, che ha incontrato il segretario dem Matteo Renzi.

A sfilare, tra i politici, c’erano tra gli altri Pietro Grasso, Laura Boldrini, il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina, il ministro della Giustizia Andrea Orlando, la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli, Pierluigi Bersani di LeU e Riccardo Magi di Più Europa.

La studentessa Maria Antonietta:

“Sono qua perché penso sia importante manifestare contro il fascismo e il razzismo”

Ferdinando Sanguinetti, pensionato e membro dell’Anpi:

“Dicono che il fascismo sia morto, che il fascismo non c’è, che non c’è nessun pericolo, il fatto invece che in questa giornata cinque, sei manifestazioni di carattere nazionale in luoghi metropolitani vuol dire che un certo pericolo c’è”.

“La gente che è fascista, che è contro di noi, ho davvero paura, che vincano alle elezioni”, ha affermato Bubba, richiedende asilo del Mali.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su