Header Top
Logo
Giovedì 14 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Catastrofi, Generali punta su donazione e sensibilizzazione

VIDEO
colonna Sinistra

Catastrofi, Generali punta su donazione e sensibilizzazione

Un fondo di solidarietà legato a offerte innovative

Milano (askanews) – Le catastrofi naturali, purtroppo, sono eventi che hanno segnato la storia dell’Italia e che continuano a minacciare il nostro Paese. Per questo Generali Italia ha lanciato una campagna di donazione e sensibilizzazione che parte da alcuni elementi fattuali, che ci sono stati riassunti da Arianna Nardi, della divisione Marketing prodotti ed eventi rete del gruppo assicurativo.

“Il 78% delle abitazioni in Italia – ha detto Nardi ad askanews – è esposto a un rischio medio o alto per le catastrofi naturali, in particolare terremoto o inondazioni. Se a questo aggiungiamo che solamente il 2% delle abitazioni in Italia è assicurato per il rischio da catastrofe, questo ci fa capire che si tratta di un tema di forte attenzione”.

Per fronteggiare questa situazione, la compagnia del Leone ha pensato a un doppio approccio. “Da un lato – ha aggiunto Nardi – attraverso un’offerta innovativa, quindi un’offerta per gli eventi catastrofali che non solo copre i danni causati dak terremoto, ma anche dalle inondazioni e dalle bombe d’acqua e non solo rivolte all’abitativo e alla sfera personale, ma anche alle attività e ai piccoli esercizi commerciali. Dall’altro attraverso questo progetto, un vero e proprio progetto di solidarietà, si chiama ‘Protezione solidare – Dietro il tuo gesto c’è molto di più”.

In particolare quest’ultimo progetto si declina attraverso la creazione di un capitale da utilizzare poi per aiutare le popolazioni vittima delle varie catastrofi. “Consiste nell’istituzione di un fondo, ‘Protezione solidale’ – ha concluso Arianna Nardi – che si alimenta attraverso un contributo congiunto di compagnia e rete di vendita, i nostri agenti, attraverso un forte gioco di squadra. Il contributo arriva fino a 6 euro per ogni nuova polizza abitazione, ufficio o condominio, associata a una copertura catastrofale. Questo fondo andrà poi a sostenere dei progetti concreti, che andranno a ricostruire dei territori colpiti dalle catastrofi naturali”.

Un contatore disponibile online contiene gli aggiornamenti sulla raccolta fondi, che diventa la manifestazione concreta, secondo Generali Italia, del circolo virtuoso innescato dall’aumento delle protezioni a livello di prevenzione e la contestuale disponibilità di fondi per aiutare chi dai sismi viene colpito.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su